Ti trovi in: Home » Assicurazione 'All Risks' » Arte 'All Risks' nelle abitazioni
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Arte 'All Risks' nelle abitazioni

E' opinione che assicurare nella propria abitazione singole opere d'arte (quadri, sculture, oggetti di valore artistico) sia, complicato ed oneroso perchè l'assicuratore è solito offrire garanzie imcomplete e tali da generare conflittualità in caso di sinistro.

In assenza di una valida documentazione fotografica e della preventiva valutazione dell'opera d'arte, l'assicurazione risulta imcompleta ed onerosa perchè l'assicuratore è costretto ad applicare tassi più elevati, a porre "limiti all'indennizzo per ciascuna opera", a non riconoscere il valore dichiarato in polizza come valore stimato: ciò vuol dire che del valore dell'opera si discuterà in occasione del sinistro.

Non va poi sottovalutato che l'onoere della prova che grava sull'assicurato, genera spesso conflittualità anche perchè, in caso di sinistro, manca il bene da periziare rubato o distrutto.

La C&P rappresentando fiduciariamente l'assicurato, si fa carico delle incombenze di cui vuole assicurare "tutti i rischi" delle opere d'arte e si attiva affinchè venga inserita in polizza la clausola della "Stima Accettata" unitamente alle molte altre garanzie della "ARTE ALL RISKS".

Nell'augurarci che questo messaggio ci procuri un incontro, ringrazio per l'attenzione prestataci.

Cordialmente
dr. Stefano Cossa

Chiedi informazioni Stampa la pagina