Ti trovi in: Home » Reclami
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Reclami

Il Contraente, l'Assicurato, il Danneggiato od il Beneficiario di una polizza di assicurazione intermediata tramite la C&P Insurance Brokers srl hanno la facoltà, ferma restando la possibilità di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria, di inoltrare reclamo per iscritto all'Intermediario o all'Impresa di Assicurazione di cui alla polizza sottoscritta.

Il responsabile della funzione incaricato della gestione dei reclami è il Dr. Stefano Cossa rappresentante legale della C&P Insurance Brokers srl.

La funzione della gestione dei reclami non è esternalizzata.

Qualora il reclamo sia inoltrato all'Intermediario può essere inviato con le seguenti modalità ad uno dei seguenti indirizzi:

Lettera raccomandata: C&P Insurance Brokers srl - Viale Bruno Buozzi 64 - 00197 Roma RM

Posta elettronica: cpbroker@cpbroker.it

Posta elettronica certificata: cpbroker@pec.it

L'intermediario è tenuto a dare risposta scritta con le stesse modalità entro 45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo.

Il Contraente, l'Assicurato, il Danneggiato od il Beneficiario hanno inoltre la possibilità, qualora non dovessero ritenersi soddisfatti dell'esito del reclamo o in assenza di riscontro da parte dell'Intermediario o dell'Impresa Assicuratrice entro il suddetto termine di legge, di rivolgersi all'IVASS, Servizio di Vigilanza sugli Intermediari, Via del Quirinale 21 - 00187 Roma (fax: 06.42133206, pec: ivass@pec.it, info su: www.ivass.it), allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dall'Intermediario o dall'Impresa Assicurativa. L'informativa è integrata con la procedura per la presentazione dei reclami in caso di rapporti di libera collaborazione ai sensi dell'art. 22, comma 10, D.L. 179/2012 convertito in L. 221/2012.

Chiedi informazioni Stampa la pagina